A

A

A

A

A

A

A

Sezioni

Accoglienza, serenità e coinvolgimento esprimono il senso  del nostro agire quotidiano con tutte le fasce di età.
Essi rappresentano per noi i presupposti per un sano sviluppo di curiosità e autostima necessari ad aprirsi alle cose del mondo, a non aver paura di avventurarcisi, all’autonomia fisica ed emotiva.

 

LATTANTI (3 - 12 mesi)

 

Godono di un’ala del nido a loro completamente dedicata:  una stanza  apposita per la nanna  e  un grande spazio suddiviso in differenti aree di interesse: l’area sensoriale, l’area dello studio/scoperta,  l’area dei suoni e rumori, la vetrata sul bosco. La zona del cambio, la cucina e la zona pranzo completano i loro ambienti. Raccoglimento, luminosità, morbidezza, musica, colori, sicurezza,  sono gli elementi che li caratterizzano.  Alle mamme è data l’opportunità di allattare il proprio piccolo al nido: un’apposita poltroncina è messa a loro disposizione per questa opportunità.

 Lattanti

PICCOLI (12 - 18 mesi)

 

Sono bambini che hanno ancora bisogno di avere uno spazio un pò raccolto, non troppo vasto , dove sia  possibile vedere i confini. A loro sono stati dedicati due spazi comunicanti: uno chiuso, raccolto, intimo  con confini spaziali ben delimitati; l’altro  invece pur essendo ancora circoscritto da mobili  e attrezzatura è già proteso verso la comunicazioni con il gruppo dei medi-grandi.  Qui possono sentire e vedere cosa fanno ed eventualmente già avventurarsi, in alcuni momenti della giornata, nello spazio e nella relazione con la fascia successiva: i loro compagni più grandi.

Piccoli

MEDI E GRANDI (18 mesi - 4 anni)

 

Gli spazi per loro sono molto ampi, con grandi vetrate, luminosi. Sono suddivisi per angoli di attività  in modo da promuovere il gioco e le attività in piccoli gruppi. L’occupazione  a cui  decideranno di dedicarsi  sarà condivisa da compagni omogenei o eterogenei per età  a seconda dell’interesse del singolo per quel gioco/attività. Durante l’anno saranno fatte, in momenti differenti,  differenti proposte: l’angolo dei travestimenti e del gioco simbolico, l’angolo motorio, l’angolo musicale, il laboratorio di drammatizzazione, il laboratorio del fai da te con l’uso di materiale di riciclo, la scatola azzurra, l’attività grafico-pittorica, l’angolo delle costruzioni, le attività del fare quotidiano, il gioco con l’acqua, la vasca dei travasi, la lettura.

Medi e grandi